Un'edizione speciale e sentita a dieci anni dalla scomparsa di Andrea Parodi

I Pupi di Surfaro vincono la IX edizione del Premio Parodi

Ottima interpretazione, testo incisivo e ritmo incalzante per "Li me paroli"

Data Articolo: 20/10/2016 10:15:00

l ritmo incalzante di “le mie parole son bombe”, del timido trio siciliano I Pupi di Surfaro, conquista la platea del Piccolo Auditorium di Cagliari. I vincitori del Premio Parodi 2016 mettono d'accordo tutti con il loro brano dal piglio rock che accompagna un testo incisivo e che, nelle prime note, riecheggia dal profondo sud in un riverbero che ricorda Modugno ma che, in buona sostanza, vuole essere un inno alla libertà di pensiero.

L'importanza delle parole in musica che sono ponti tra mondi apparentemente lontani tra artisti provenienti da tutti i punti cardinale dello stivale e che si sono dati appuntamento a Cagliari, al centro del Mediterraneo, per offrire tre serate molto speciali.

Ogni artista ha trasmesso un po' della sua anima incanalandola tra le melodie della propria terra, c'era la verve jazzata del quartetto di Manuela Mameli, il delicato amore poetico dei Il Tempo e la Voce, lo sguardo profondo e la presenza scenica di Lavinia de Lamorivostri, le tarantelle dal sapore greco dei Domo Emigrantes e la spensieratezza napoletana dei Vesevo. C'era il testo denso di storia di Claudia Crabuzza e quello fatto di connubi virtuosi dei Mau Mau, e ancora i gesti d'accoglienza che sanno d'amicizia ed eguaglianza dei Parafoné, perché la musica unisce ed è arricchimento.

Aldilà della gara canora, il premio Parodi si è rivelato un vero e proprio festival della musica in cui le sonorità hanno tessuto trame tra persone, hanno tracciato sentieri verso la strada delle opportunità professionali. Qui non vince una semplice canzone ma si fa conoscere un progetto musicale che racconta di tradizioni, genti, sentimenti, sonorità e ritmi dell'Italia e oltre. Qui si percepisce che i confini sono legami e luoghi di scambio e incontro e che la world music diventa sinonimo di human music. Un piccolo spazio in cui diventiamo popolo.


Tutte le menzioni di questa edizione:


migliore musica - Domo Emigrantes

migliore arrangiamento Domo Emigrantes

migliore interpretazione I Pupi di Surfaro

miglior testo (ex aequo) Claudia Crabuzza e Mau Mau


premio della critica, ex aequo: Mau Mau e Domo Emigrantes


premio degli artisti I Pupi di Surfaro

premio dei bambini I Pupi di Surfaro

menzione giuria internazionale Parafonè

migliore interpretazione del brano di Andrea Parodi Mau Mau



Tags

#Altre Notizie

Metti in evidenza il tuo Evento

Metti in evidenaza il tuo evento e raggiungi migliaia di utenti. Scopri le offerte a te riservate.

Offerte per gli eventi

Metti in evidenza la tua Impresa

Hai una azienda? Noi possiamo darti visibilità. Controlla le promozioni che ti abbiamo riservato. Clicca sul bottone qua sotto.

Offerte per le imprese

Contribuisci anche tu

Crea anche tu nuovi contenuti per SardegnaEventi24.it ed entra a far parte della community!

Segnala un evento

Scrivi un articolo

Diventa reporter

#Community

Classifica per eventi e articoli inseriti, visualizzazioni e condivisioni

I più popolari della settimana

Eventi visti: 13073
Notizie viste: 7789
Eventi visti: 7307
Notizie viste: 0
Eventi visti: 5926
Notizie viste: 172
Eventi visti: 4317
Notizie viste: 563
Eventi visti: 2927
Notizie viste: 177

I più attivi della settimana

Eventi inseriti: 13
Notizie inserite: 0
Eventi inseriti: 7
Notizie inserite: 3
Eventi inseriti: 2
Notizie inserite: 0
Eventi inseriti: 2
Notizie inserite: 0
Eventi inseriti: 2
Notizie inserite: 0