kentzeboghes, IMMAGINE DAL SITO

Tre seminari sui film nelle lingue minoritarie, l’utilizzo dei materiali di repertorio nei documentari e le composizioni musicali per il cinema.

Sono i workshop che si terranno tra fine ottobre e inizio novembre 2022 a Cagliari organizzati dall’associazione culturale Babel in collaborazione con il Conservatorio Statale di Musica “Giovanni Pierluigi da Palestrina” di Cagliari nell’ambito del premio Kentzeboghes. Gli incontri sono rivolti a studenti, musicisti e appassionati.

Tutti i workshop si terranno al Conservatorio di Musica di Cagliari in piazza Porrino e saranno tenuti da esperti delle materie trattate e registi. Myriam Mereu, docente di linguaggi televisivi e nuovi media all’Università di Cagliari, il 21 e 22 ottobre terrà il corso su ‘Lingue minoritarie e audiovisivo’.

La settimana successiva, 28 e 29 ottobre, il regista Daniele Atzeni terrà il corso dal titolo ‘Found footage: l’utilizzo cinematografico di materiali di repertorio‘.

Venerdì 4 e sabato 5 novembre ci sarà il seminario ‘Le composizioni musicali nel cinema‘ a cura di Emanuele Contis compositore e sound designer.

La partecipazione è gratuita ed è riservata ad un massimo di 20 iscritti per ogni seminario. Per iscriversi occorre compilare il modulo reperibile sul sito e inviarlo alla mail assotziubabel@gmail.com entro i termini indicati. Per informazioni scrivere a assotziubabel@gmail.com

SU CINEMA SARDO LEGGI ANCHE:

SUCCESSO PER ‘IL MIRACOLO DEI REI’ DI ALESSANDRA USAI

CINEMA SARDO IN PUGLIA

TEMPO SINO AL 1 OTTOBRE PER IL PREMIO KENTZEBOGHES 2022

Share via
Copy link
Powered by Social Snap