EVENTI ESTIVI 2024. DA QUEST’ANNO LE SELEZIONI PER PARTECIPARE AI DUE CONTEST

L’Assessorato al Turismo e Spettacoli della giunta guidata dal Sindaco Andrea Abis è al lavoro per la realizzazione del calendario degli eventi estivi 2024 e da quest’anno, per l’iscrizione ai contest durante i quali i musicisti si sfideranno nelle piazze del centro storico, sono previste delle preselezioni.

Sono due i concorsi dedicati alla musica: uno è il tradizionale Cabras Cover band contest, ormai ben noto al pubblico estivo, il secondo è la novità dell’anno, un concorso canoro aperto alle nuove voci, alla scoperta di talenti del canto, che si svolgerà il 10 agosto, la notte di San Lorenzo, e che prende il nome di Stelle del Sinis. A partire da sabato 27 aprile e fino a venerdì 31 maggio, sarà possibile candidarsi per i due eventi. Si lavora per selezionare quindici gruppi per il progetto Cover band Contest e dieci cantanti per il concorso canoro.

Per candidarsi occorre scrivere una e-mail all’indirizzo selezionieventi.comunecabras@gmail.com, specificando nell’oggetto: “SELEZIONI COVER BAND CONTEST 2024” o “SELEZIONI CONCORSO CANORO STELLE DEL SINIS 2024” a seconda del format al quale si intende partecipare. Per entrambi i concorsi è possibile scaricare i regolamenti sul canale istituzionale dell’Ente.

A valutare i gruppi musicali e i cantanti sarà una giuria composta da professionisti del settore musicale, con in prima fila il direttore artistico dell’evento Andrea Cutri e altri tra musicisti e cantanti. Le serate si svolgeranno nei mesi di luglio e agosto. “Il Cover band contest ha avuto da sempre un ottimo seguito, con una crescita esponenziale delle candidature di anno in anno. Ormai siamo alla sesta edizione e abbiamo deciso di dare la possibilità ai gruppi di farsi conoscere e tentare di aggiudicarsi il titolo di miglior cover band 2024 con una vera e propria selezione iniziale – spiega l’Assessore al Turismo e Spettacoli Carlo Trincas -. Quest’anno abbiamo poi voluto ampliare la proposta con il nuovo concorso dedicato ai talenti canori, offrendo l’opportunità agli appassionati di canto di esprimersi davanti a una giuria di esperti che possa valutarli e celebrare il vincitore al termine della stagione. Un modo diverso e coinvolgente per animare le piazze del centro storico nel periodo di più grande concentrazione
turistica. Non mancheranno poi gli spettacoli con i Giganti di Cabras, le serate dedicate ai suoni e ritmi della tradizione e i grandi nomi della canzone italiana, come il già annunciato concerto di Francesco De Gregori in piazza Stagno”.

“Puntiamo molto sulla qualità degli eventi in calendario e sulla poliedricità della proposta, costituita dalle numerose serate dei Festival culturali e dei festeggiamenti per il 50° di Mont’e Prama, organizzati al museo e a Tharros dalla Fondazione, un programma che si arricchisce di eventi musicali e culturali, sagre e serate enogastronomiche nel centro storico di Cabras ma anche a Solanas e nella piazza Stagno, Festival della Bottarga, Corsa degli Scalzi 2024. Continuiamo a lavorare perché Cabras si consolidi come borgo turistico e culturale, con servizi dedicati al visitatore, tradizioni e folclore che diventano occasione di attrazione e piacevolezza” dichiara il Sindaco Andrea Abis.

Share via
Copy link
Powered by Social Snap