Italia Eventi 24
LinguaIT
Monumenti Aperti 2014 a Sassari
Sassari riscopre i suoi tesori il 3 e il 4 maggio
Dal 03/05/2014 al 04/05/2014

Metti in evidenza il tuo evento

Nel fine settimana del 3 e 4 maggio parte da Sassari la diciottesima edizione di Monumenti Aperti. Con i numeri record dello scorso anno (oltre 36 mila visitatori) Sassari non poteva non confermare per il decimo anno la sua partecipazione alla manifestazione. La due giorni realizzata dall’Amministrazione comunale sarà occasione per riscoprire molti dei beni artistici e culturali della città,anche quelli che si trovano negli angoli più nascosti,in luoghi non sempre accessibili al pubblico.
Informazioni Utili
Ufficio Informazioni Turistiche Infosassari
Via Sebastiano Satta,13 c/o Museo della Città – Palazzo di Città
Tel. 079 2008072
Punto Informazioni Monumenti Aperti
Piazza Azuni
Orario delle visite nei siti
Sabato 3 maggio dalle ore 17.00 alle ore 21.00
Domenica 4 maggio dalle ore 10.00 alle ore 21.00
Servizio di interpretariato LIS (lingua italiana dei segni) in collaborazione con l’Ente Nazionale Sordi – Sezione Provinciale di Sassari.
Domenica 4 maggio incontri in piazza Azuni alle 10.00,15.00 e 18.30 per le visite guidate
L’Edizione 2014:
48 Monumenti con 5 novità
Saranno aperti 48 monumenti con 5 novità rispetto alla passata edizione: le Stanze del Duca a Palazzo Ducale,la Scuola di San Donato,la chiesa di San Giuseppe,piazza Castello e i Giardini dell’Istituto Agrario. Riaprono due siti non presenti nella scorsa edizione: la tipografia Chiarella e la chiesa di Santa Maria di Betlem.
Anche in questa edizione i siti sono stati suddivisi in quattro percorsi tematici,per offrire al visitatore una prospettiva originale e omogenea della città.
Il primo percorso,relativo alla rete culturale e museale Thàmus,racchiude 10 siti: il Museo della Città con le sue sedi espositive Palazzo di Città,le Stanze e le Cantine del Duca a Palazzo Ducale e il Palazzo della Frumentaria,Palazzo Ducale,il Barbacane del Castello Aragonese,Palazzo d’Usini,Palazzo dell’Insinuazione,Palazzo dell’Infermeria San Pietro e l’altare prenuragico di Monte d’Accoddi.
Il secondo percorso si snoda nella parte bassa del centro storico: Cattedrale di San Nicola,chiesa di San Michele,Museo diocesano,chiesa di San Giacomo,palazzo Don Simone Manca di Mores,Mus’a Pinacoteca al Canopoleno,chiesa di Santa Caterina,chiesa delle Monache Cappuccine,chiesa di Sant’Apollinare,torre di Porta Sant’Antonio,Scuola di San Donato,chiesa di San Donato,Piazza Tola e la Tipografia Chiarella.
Il terzo percorso si snoda invece tra la parte alta del centro storico e la città umbertina e comprende: la cinta muraria,chiesa della Madonna del Carmelo,Palazzina Tomè,piazza Azuni,Museo Storico della Brigata Sassari,piazza Castello,Palazzo Giordano Apostoli con la Banca di Credito sardo,Banco di Sardegna con la sala Siglienti,Casa Cugurra,rifugio antiaereo di via G. A. Sanna,Museo Archeologico Nazionale G. A. Sanna e l’ex Ospedale Civile Santissima Annunziata.
Il quarto percorso interessa un circuito più ampio: il Palazzo dell’Università,la chiesa di Santa Maria di Betlem,la chiesa di San Giuseppe,Villa Sant’Elia,liceo artistico F. Figari,liceo classico D. A. Azuni,Palazzina Acquedotto,parco di Monserrato,cimitero monumentale,Convitto e Istituto Tecnico Agrario N. Pellegrini,i Giardini dell’Istituto Agrario,Santuario di Nostra signora di Latte Dolce,Chiesa di Sant’Anatolia e infine all’Argentiera il Museo della Miniera.
I numeri dell’Edizione 2013
Numeri da record per la IX edizione: 36.110 visitatori per i 49 siti aperti nel 2013 al pubblico. È stato ancora una volta il Museo della Brigata Sassari a registrare il maggior numero di visitatori con ben 2875 presenze segnalate all’interno della Caserma La Marmora. Grande successo anche per Casa Cugurra,tra le novità del 2013 (2223 visitatori),l’edificio storico in stile neobarocco situato in via Roma,e per l’ex ospedale civile Santissima Annunziata con 1994 presenze registrate nell’edificio che ospiterà la Biblioteca Universitaria di Sassari. Grande curiosità ha suscitato anche il rifugio antiaereo di via Giovanni Antonio Sanna che ha registrato ben 1205 visitatori. Come sempre grande merito alle centinaia di studenti (circa 900) degli istituti superiori cittadini e dei volontari delle associazioni che hanno aderito alla manifestazione,veri protagonisti dell’evento,impegnati a fare da ciceroni all’interno di chiese,monumenti e palazzi storici.

Organizzazione

079 2008072

Ufficio Stampa Comune di Sassari

38 eventi pubblicati

20 notizie pubblicate

0 aziende pubblicate

Meteo

Min. °C
Max. °C
/ °C
/ °C
/ °C
/ °C
/ °C
/ °C
Il Meteo.net

# Altri Eventi

  • Facebook
  • Instagram
  • Twitter
  • Google+
  • Youtube
  • Feed

TERRA DE PUNT SRL P.IVA 03794090922

Numero REA: 298042 - Iscrizione ROC: n. 32207

SARDEGNAEVENTI24 è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Sassari n. 1/2018

Sede Legale: Via Anglona 7, 09121 Cagliari

Sede Operativa: Viale Trento 15, 09123 Cagliari

X
en Englishfr Françaisde Deutschit Italianopt Portuguêses Español