Italia Eventi 24
LinguaIT
Non è Teatro
Dal 31/01/2021 al 25/04/2021

Metti in evidenza il tuo evento


© ufficio stampa


Il Teatro dallarmadio in collaborazione con EXMA Exhibiting and Moving Arts / Consorzio Camù propone una rassegna teatrale in streaming dal titolo NON È TEATRO Chi vive sperando, muore sparato, una rassegna non rassegnata di Teatro asintomatico che si svolge in modalità remota in diretta sul canale YouTube del Teatro dallarmadio, sulle pagine Facebook di Exma e Consorzio Camù e sul sito consorziocamu.it

Iniziata con una anteprima lo scorso 6 gennaio, la rassegna riparte il 31 gennaio e propone, fino al 25 aprile, sette spettacoli distribuiti in cinque domeniche. Un ricco cartellone di artisti un modo diverso di fare teatro perché “in streaming non è la stessa cosa che stare su un palco, ma è pur sempre qualcosa” come dicono Fabio Marceddu e Antonello Murgia, anime del teatro Dallarmadio.

La rassegna nasce con l’intento di dare continuità creativa al “sentire ed essere artisti” e propone un percorso il cui filo conduttore è la vita, con un calendario che più volte incrocia le date della messa in scena con le festività e ricorrenze: dal carnevale che dialoga con San Valentino, fino alla data del 25 aprile, dove “liberateci tutti” diventa un augurio e un desiderio speriamo realizzato.

Non è teatro, porterà sulla scena virtuale sette eventi originali con Fabio Marceddu e Antonello Murgia (Teatro dallarmadio) che, si presenteranno “sul palco” in compagnia di Carla Onni e Daniela Littarru, Angelo Trofa e Valentina Fadda, Cristiana Cocco, Rossella Faa e Valentina Podda, Tiziana Pani e Renzo Cugis, Lia Careddu e Donatella Martina Cabras. Tutti gli spettacoli della rassegna sono stati ideati da Antonello Murgia che ne cura anche la regia.

 

“Il teatro ha in sé qualcosa di sacro, nasce con l’uomo – dicono nelle note di regia Fabio Marceddu e Antonello Murgia – Dove due persone saranno unite (in presenza) uno agente e l’altro “ascoltante/guardante” siamo già a teatro! In questo presente ch’è già futuro, non abbiamo l’arroganza di sapere quello che stiamo facendo, come artisti siamo confusi anche noi; ma sappiamo che questi mezzi virtuali sono dei surrogati, dei derivati, degli espedienti, che ci aiutano e che condividiamo con un pubblico anch’esso confuso, in attesa di domande e risposte. Sappiamo però, e ne siamo consapevoli, che comunque tutto questo Non è teatro!”

 

PROGRAMMA

Dopo l’anteprima del 6 gennaio, il primo appuntamento è per domenica 31 gennaio 2021 alle ore 19.00 con L’inverno del nostro scontento. Trafitti da un raggio di sole, spettacolo di e con Fabio Marceddu e Antonello Murgia e con Carla Onni e Daniela Littarru. Una fotografia, quasi una istantanea dell’inverno dove pallidi e psichedelici raggi di luce ti trafiggono.

 

Il secondo appuntamento è domenica 28 febbraio con due spettacoli. La diretta streaming comincia alle 19 con Che cos’è l’amor. Cuore e amore e inflazione. Fabio Marceddu e con la partecipazione di Angelo Trofa e Valentina Fadda portano in scena una indagine sull’amore in tutte le sue varianti, sulle relazioni, sulla monetizzazione dei sentimenti, che sono soggetti anche loro ormai alle leggi di mercato e alla inflazione e deflazione come la nostra economia.

Si prosegue alle 19.30 con Carnevale mesto. È un Invito alla tristezza: odissea catartica, questo spettacolo di e con Fabio Marceddu e Antonello Murgia che sono in compagnia di Cristiana Cocco.  Siamo nati per soffrire: ma non ci siamo riusciti. In questo clima grigio il carnevale mesto è un invito mancato alla tristezza, e le difficoltà sono un errore verso la non tristezza.

Si prosegue poi domenica 14 marzo 2021 alle ore 19.00 con La festa delle gonne. Oltre le gambe c’è di più. Si tratta di un inno alla femminilità, un gioco di genere, fra i generi, un divertissement sull’universo femminile, di annessi e connessi, fra materna materialità e azzardi poetici sublimi, che vede in scena con Fabio Marceddu, Rossella Faa e Vanessa Podda.

Ancora uno spettacolo nel mese di marzo (domenica 28 alle ore 19.00). Con le musiche originali Antonello Murgia arriva la primavera vista dalle nostre scatole condominiali, rinchiusi fra i balconi, sospesi fra la paura della solitudine e del rischio da correre per non essere soli. Si guadagna stando al limite, tutto il resto è vuoto a perdere. In scena lo spettacolo Primavera in scatola. Il vuoto a perdere di e con Fabio Marceddu e Antonello Murgia e con Tiziana Pani e Renzo Cugis.

 

La rassegna termina domenica 25 aprile con due spettacoli.

Alle ore 20.00 Fa che finisca presto. Inchiesta sulla felicità, di e con Fabio Marceddu e Antonello Murgia con la partecipazione di Lia Careddu e Donatella Martina Cabras e le musiche originali Antonello Murgia. Un atto d’amore, una preghiera una invocazione, uno sguardo sommesso, un urlo soffocato, si cerca di essere felici, anelanti verso la fine ritardata di questo momento senza tempo. Ci chiediamo cosa sia la felicità, mentre attendiamo la risposta, siamo già felici perché l’attesa scandisce i tempi di questo “presto non finito.

 

Si chiude alle ore 20.30 con Liberateci tutti. Miscellanea di “Non è Teatro”. La luce delle varianti.

Sul palco Fabio Marceddu e Antonello Murgia per una raccolta, una antologia, che racchiude le serate precedenti, drammaturgie originali, ricucite alla luce del percorso che ci ha formati e informati. Una raccolta che prende forma, invertendo l’ordine dei fattori, e crea una nuova tessitura drammaturgica grazie alle varianti di luogo.

 

 

 

La visione degli spettacoli sarà gratuita. Il pubblico potrà sostenere il Teatro dallarmadio con una donazione al seguente IBAN: IT82G0101504806000070055213 (Intestazione Teatro dallarmadio Banco di Sardegna).

 

Ogni spettacolo sarà visibile attraverso un link specifico sul Canale YouTube del Teatro dallarmadio. (Se si segue dal cellulare scaricare la App di You Tube)

 

Il link per seguire gli spettacoli si trova anche negli eventi sulla pagina Facebook del teatro dallarmadio

 

 

Exma

https://www.youtube.com/user/teatrodallarmadio


Organizzazione

Sito Web

SardegnaEventi24.it

1665 eventi pubblicati

450 notizie pubblicate

0 aziende pubblicate

Meteo Cagliari

Durante la prima parte della giornata Nubi sparse con qualche pioggia tendente nella seconda parte della giornata Poco nuvoloso con qualche pioggia
Venerdì
Durante la prima parte della giornata Nubi sparse con qualche pioggia tendente nella seconda parte della giornata Poco nuvoloso con qualche pioggia
Min.12 °C
Max.14 °C
Durante la prima parte della giornata Poco nuvoloso con qualche pioggia tendente nella seconda parte della giornata Coperto
Sabato
11 / 15 °C
Durante la prima parte della giornata Nubi sparse tendente nella seconda parte della giornata Nubi sparse con qualche pioggia
Domenica
9 / 14 °C
Tutto il giorno Sereno
Lunedì
9 / 16 °C
Tutto il giorno Sereno
Martedì
10 / 15 °C
Durante la prima parte della giornata Nubi sparse tendente nella seconda parte della giornata Poco nuvoloso
Mercoledì
10 / 16 °C
Tutto il giorno Nubi sparse con qualche pioggia
Giovedi
14 / 16 °C
Il Meteo.net

# Altri Eventi

dal 08/05/2021 al 16/05/2021
Olbia
dal 15/04/2021 al 16/04/2021
Cagliari
dal 05/07/2021 al 09/07/2021
Cagliari
dal 22/06/2021 al 23/06/2021
Calasetta
  • Facebook
  • Instagram
  • Twitter
  • Google+
  • Youtube
  • Feed

TERRA DE PUNT SRL P.IVA 03794090922

Numero REA: 298042 - Iscrizione ROC: n. 32207

SARDEGNAEVENTI24 è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Sassari n. 1/2018

Sede Legale: Via Anglona 7, 09121 Cagliari

Sede Operativa: Viale Trento 15, 09123 Cagliari

X
en Englishfr Françaisde Deutschit Italianopt Portuguêses Español