Italia Eventi 24
LinguaIT
PROSSIMAMENTE, IL FESTIVAL CHE APRE LA SCUOLA ALLA CITTÀ
Dal 12/05/2022 al 15/05/2022

Metti in evidenza il tuo evento

Grafica-prossimamente
L'iniziativa
© Prossimamente


La scuola si apre alla città e viceversa per ragionare insieme su presente e futuro della missione educativa. Succede, a Cagliari, da giovedì 12 a domenica 15 maggio con la prima edizione di “ProssimaMente“, che interessare le aule dell’Istituto Comprensivo di Pirri 1 e 2 oltre alcuni luoghi cittadini: l’Ex Vetreria di Pirri, il centro sociale ExMé, il Parco di Terramaini, Casa Saddi e il Palazzo della Municipalità di Pirri.

«L’iniziativa nasce da un’idea di scuola aperta che si confronta con il mondo che gli sta attorno a partire dai luoghi che quotidianamente i ragazzi frequentano», racconta ai microfoni di SE24 (il video è in coda) Valentino Pusceddu, dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo di Pirri 1 e 2, che promuove l’iniziativa quale capofila di un progetto realizzato in collaborazione con l’Istituto Comprensivo di via Stoccolma, lo Scientifico Pacinotti, l’Istituto “Giua” Cagliari e il CPIA Cagliari.

I numeri sono sostanziosi per dare vita a un festival della pedagogia nazionale: 120 attività gratuite e aperte a tutti, ossia 73 laboratori, 12 tavole rotonde, 16 esposizioni e mostre e 19 eventi di sport e spettacolo. Sono coinvolti diversi soggetti tra associazioni, centri di ricerca, artisti, sportivi e specialisti dell’educazione. Tra loro ci sono gli atenei di Cagliari e Sassari e il CNR. Per l’arte, oltre il centro di ricerca Casa Falconieri (con cui la collaborazione è nata sei anni fa con i laboratori dell’artista Gabriella Locci e si rafforza con la presenza della scuola in prossime attività al nuovo polo museale internazionale Dart – Dolianova Art Tower) si conta anche la Galleria nazionale d’arte moderna di Roma.

Saranno presenti nomi di spicco della scena musicale: il jazzista Gavino Murgia, il percussionista cubano Ernesttico Rodríguez, che ha lavorato con Pino Daniele, Jovanotti, Laura Pausini, Carmen Consoli. Inoltre, per lo sport, è stato coinvolto il Comitato Italiano Paralimpico. L’inaugurazione è fissata giovedì 12 maggio a partire dalle 10,30 all’Ex Vetreria, alla presenza del sindaco di Cagliari Paolo Truzzu, del direttore generale dell’Ufficio Scolastico regionale Francesco Feliziani, della presidente della Municipalità di Pirri Maria Laura Manca. Ma ci sono appuntamenti anche prima. Per esempio, alle 9,30 nella Scuola Leopardi, l’omaggio a Grazia Deledda, con una lettura ad alta voce della novella “La martora”, accompagnata da esecuzioni musicali curata dalla prima C e dalle classi del corso musicale, con la docente Alessandra Piras e le colleghe Elsa Paglietti, Sara Ambu, Stefania Sciocciola e Michela Mura. Poi le mostre: dalle 9,30, nella scuola primaria di via dei Partigiani, sarà visitabile “I Giganti di Mont’e Prama e altre opere” dell’artista Carmine Piras.

Atteso l’approfondimento di venerdì 13 maggio: alle 15,30 nell’Ex Vetreria si parla di Alleanze territoriali con Daniela Ruffolo, dirigente della Giffoni Valle Piana di Salerno, e Barbara Cadeddu, coordinatrice del progetto “Skillellè”. Stesso luogo, sabato 14 maggio dalle 10, per discutere di Media education (interviene Antioco Floris, ordinario di Estetica e tecnica del cinema e linguaggi dell’immagine all’Università di Cagliari).

Largo alla creatività con la mostra “La prima pietra”, nato da un laboratorio d’incision ideato da Casa Falconieri capace di coinvolgere un centinaio di bambini. I lavori realizzati sono esposti all’Istituto comprensivo di Pirri mentre le grandi opere si trovano a Casa Saddi, dove si inaugura giovedì a mezzogiorno. Nella scuola primaria Serra si potranno vedere i bambini al lavoro nel laboratorio installato e giovedì, venerdì e sabato ci saranno con anche gli studenti del De Castro di Oristano-Terralba.

A Casa Saddi, apre anche il “Minimù”, piccolo museo del microcosmo dell’associazione culturale “Punti di Vista”, da anni impegnata a contribuire allo sviluppo della personalità individuale e della società secondo i principi dell’ecologia, dell’educazione all’aria aperta. Ma gli eventi sono tantissimi (tutti i dettagli sono sul sito www.prossimamente.net) e sono già iscritte alle varie attività oltre 500 persone da tutta l’Isola.

Il prossimo passo? «Un cambio di approccio nel tempo scolastico strutturato per le diverse discipline. Useremo lo strumento giuridico che consente alle scuole italiane l’organiazzazione del 20 per cento del monte ore curriculare. Così, per varie giornate, gli studenti andranno nei musei cagliaritani e alla Galleria di Roma».

Manuela Vacca

SardegnaEventi24.it

SardegnaEventi24.it

230 eventi pubblicati

28 notizie pubblicate

0 aziende pubblicate

Meteo Cagliari

Durante la prima parte della giornata Sereno tendente nella seconda parte della giornata Coperto con piogge moderate
Sabato
Durante la prima parte della giornata Sereno tendente nella seconda parte della giornata Coperto con piogge moderate
Min.18 °C
Max.27 °C
Tutto il giorno Sereno
Domenica
18 / 27 °C
Tutto il giorno Sereno
Lunedì
19 / 24 °C
Tutto il giorno Sereno
Martedì
20 / 26 °C
Tutto il giorno Sereno
Mercoledì
21 / 24 °C
Tutto il giorno Sereno
Giovedi
22 / 26 °C
Tutto il giorno Sereno
Venerdì
22 / 27 °C
Il Meteo.net

# Altri Eventi

  • Facebook
  • Instagram
  • Twitter
  • Google+
  • Youtube
  • Feed

TERRA DE PUNT SRL P.IVA 03794090922

Numero REA: 298042 - Iscrizione ROC: n. 32207

SARDEGNAEVENTI24 è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Sassari n. 1/2018

Sede Legale: Via Anglona 7, 09121 Cagliari

Sede Operativa: Viale Trento 15, 09123 Cagliari

X
en Englishfr Françaisde Deutschit Italianopt Portuguêses Español