Italia Eventi 24
LinguaIT
San Teodoro Jazz con Greg Hutchinson e Ameen Saleem
Il festival ideato da Matteo Pastorino cambia forma, causa Covid-19, ma non rinuncia alla sostanza: confermati tutti gli appuntamenti all'aperto, rinviati alla primavera quelli previsti negli spazi chiusi. Saranno l'anteprima della sesta edizione
Dal 02/09/2020 al 06/09/2020

Metti in evidenza il tuo evento


San Teodoro Jazz
© ufficio stampa


Cambia forma – causa Covid-19 – ma non rinuncia alla sostanza il San Teodoro Jazz che si svolgerà dal 2 al 6 settembre nelle piazze della cittadina gallurese. La manifestazione, giunta alla quinta edizione, si svilupperà in maniera diversa rispetto al passato: i concerti organizzati in spazi chiusi sono stati rinviati alla prossima primavera, si terranno regolarmente solo le esibizioni programmate all’aperto.
Scelta obbligata viste le ultime disposizioni in materia di contrasto alla pandemia, come sottolinea il direttore artistico del Festival, Matteo Pastorino: «Costruire il programma di un festival con una pandemia in corso non è semplice, e dobbiamo essere tutti più vigili e responsabili, per rispettare le regole e compiere le valutazioni più opportune che ci permettano di vivere la manifestazione in totale sicurezza. Abbiamo così deciso di rinviare tutti gli appuntamenti che si sarebbero dovuti svolgere in tarda serata nei locali. Organizzeremo un’anteprima primaverile della sesta edizione del San Teodoro Jazz, che riproporrà i gruppi dei musicisti che, sfortunatamente, non potremo ascoltare nei prossimi giorni».
Frutto dell’intuizione del suo direttore artistico Matteo Pastorino, clarinettista teodorino da anni residente a Parigi, il San Teodoro Jazz si è affermato negli anni come uno tra i più importanti appuntamenti per gli amanti del genere grazie a un calendario ricco e a ospiti di primissimo piano, tra questi: i batteristi Roberto Gatto e Francesco Ciniglio, il bassista Dario Deidda, il chitarrista Paolo Angeli, i sassofonisti Gavino Murgia e Massimo Carboni, il pianista e fisarmonicista Antonello Salis, il sassofonista statunitense Logan Richardson, il pianista statunitense Danny Grissett, il contrabbassista Salvatore Maltana.
Si parte mercoledì 2 settembre ai Giardini di Cala Brandinchi. Alle 18 a tenere a battesimo l’edizione 2020 sarà il San Teodoro Jazz Quintet con la cantante tempiese Daniela Pes, affiancata da una formazione pianoless che vedrà sul palco Matteo Pastorino ai clarinetti, Paolo Corda alla chitarra, Salvatore Maltana al contrabbasso, e Armando Luongo alla batteria.
In contemporanea a La Posta sarà inaugurata la mostra “IDENTITÀ”, curata dall’artista Luka Mura, che avrà come protagonisti gli artisti Paolo Decortes e Maria Aramu.
Il giorno successivo, giovedì 3 settembre, si entra nel vivo con l’esibizione in piazza Gallura a partire dalle 21 del Woodstore Quintet (Massimo Carboni al sax tenore, Mariano Tedde al pianoforte, Paolo Spanu al contrabbasso e Gianni Filindeu alla batteria). Sul palco ci sarà il trombonista Roberto Rossi, ospite d’eccezione nell’appuntamento teodorino.
Venerdì 4, sempre alla stessa ora e nello stesso luogo, sul palco la cantante cagliaritana Francesca Corrias con il progetto Roundella, che la vede affiancata da Mauro Laconi alle chitarre, Filippo Mundula al contrabbasso e Gianrico Manca alla batteria.
Sabato 5 uno tra i momenti maggiormente attesi di questa quinta edizione: alle 21, in piazza Gallura, il Domenico Sanna trio che in questa particolare occasione ospiterà gli statunitensi Greg Hutchinson alla batteria e Ameen Saleem al contrabbasso.
Chiusura domenica 6 settembre ai Giardini di Cala Brandinchi. A partire dalle 18 il chitarrista Claudio Miotti proporrà il progetto “CLAXXX”. Accanto a lui ci saranno Matteo Pastorino al clarinetto e Jean-Baptiste Pinet alla batteria.
Nel rispetto delle misure sanitarie volte a contrastare la diffusione del coronavirus, l’ingresso ai concerti sarà consentito a una persona per volta, dopo la verifica della temperatura corporea non superiore ai 37,5 gradi, e con l’obbligo di indossare la mascherina fino al raggiungimento del posto. L’organizzazione metterà a disposizione il gel per sanificare le mani. Sarà inoltre assicurato il corretto distanziamento di un metro tra gli spettatori, eccezion fatta per i componenti dello stesso nucleo familiare o conviventi. Sarà privilegiato, dove necessario, l’ingresso previa prenotazione (sul sito www.santeodorojazz.com). Tutti gli appuntamenti sono gratuiti. San Teodoro Jazz è organizzato dall’Associazione Culturale San Teodoro Jazz con il patrocinio e supporto dell’Assessorato alla Cultura del Comune di San Teodoro, in collaborazione con I Giardini di Cala Brandinchi, La Posta, Gallo Blu, Lu Brutoni, In Grano, Friscu, Videofoto Design, Mousiké, Lukamura, GMN Print, Ristorante La Mesenda, Terra di Mare-Resort & Spa, B&B Francy, Florian Café & B&B.

SardegnaEventi24.it

1586 eventi pubblicati

383 notizie pubblicate

0 aziende pubblicate

Meteo San Teodoro

Tutto il giorno Sereno
Sabato
Tutto il giorno Sereno
Min.14 °C
Max.22 °C
Tutto il giorno Sereno
Domenica
12 / 20 °C
Tutto il giorno Sereno
Lunedì
13 / 19 °C
Durante la prima parte della giornata Sereno tendente nella seconda parte della giornata Nubi sparse
Martedì
15 / 22 °C
Tutto il giorno Sereno
Mercoledì
17 / 22 °C
Durante la prima parte della giornata Sereno tendente nella seconda parte della giornata Coperto
Giovedi
16 / 23 °C
Durante la prima parte della giornata Sereno tendente nella seconda parte della giornata Coperto
Venerdì
15 / 23 °C
Il Meteo.net

# Altri Eventi

dal 11/07/2020 al 11/10/2020
Cagliari
dal 18/09/2020 al 26/09/2020
Cagliari
dal 04/07/2020 al 30/10/2020
Oristano
dal 10/10/2020 al 07/11/2020
Olbia
  • Facebook
  • Instagram
  • Twitter
  • Google+
  • Youtube
  • Feed

TERRA DE PUNT SRL P.IVA 03794090922

Numero REA: 298042 - Iscrizione ROC: n. 32207

SARDEGNAEVENTI24 è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Sassari n. 1/2018

Sede Legale: Via Anglona 7, 09121 Cagliari

Sede Operativa: Viale Trento 15, 09123 Cagliari

X
en Englishfr Françaisde Deutschit Italianopt Portuguêses Español