Italia Eventi 24
LinguaIT
Teatro e/o Musica a Sassari. Rassegna per le Scuole 2014
L'iniziativa riscuote notevole successo grazie ad un cartellone articolato e di alto valore didattico-educativo
Dal 27/01/2014 al 07/05/2014

Metti in evidenza il tuo evento

Evidenza Facebook

Si rinnova l’appuntamento con la rassegna per le scuole organizzata dalla Cooperativa Teatro e/o Musica che,da diversi anni,promuove degli spettacoli indirizzati agli istituti scolastici della Provincia di Sassari.
L’iniziativa riscuote notevole successo grazie ad un cartellone articolato e di alto valore didattico-educativo.
Il primo appuntamento incentrato sulla tragedia della Shoah dal titolo “Lager RhapSSodie” è uno spettacolo,studiato per coinvolgere attivamente i più giovani nella commemorazione della “Giornata della memoria”. Allo spettacolo scritto e diretto da Emanuele Floris,è abbinato un concorso,indirizzato agli studenti che parteciperanno al matinée,che consiste nella elaborazione di una recensione oltre che ad una riflessione sulla Giornata della Memoria. In palio una borsa di studio per la migliore recensione.
“Lager Rhapssodie” andrà in scena al Teatro Civico-lunedi 27 gennaio alle 18
(per le scuole 22,23,27 gennaio alle 11.30).
La rassegna prosegue mercoledi 5 Febbraio alle 18 con un omaggio alla grande burattineria italiana “Anima e coru. I burattini all’Opera” della compagnia Is Mascareddas (adatto dai 3 agli 11 anni spettacoli scuole: 4,5,6 febbraio).
Lo spettacolo è composto da dieci brevi sketch,in cui si susseguono personaggi,stili,tecniche di animazione diversi. A fare da filo conduttore a tutti gli episodi,la musica,con una selezione varia che va dai brani d’opera,al paso doble,al tango e alla musica delle bande itineranti.
Anima e cuore sono gli ingredienti che un burattinaio deve trasferire nel corpo del burattino perché possa verificarsi il prodigio del Teatro di Animazione,in cui un oggetto inanimato,agli occhi del pubblico,prende vita; per questo,tra un episodio e l’altro,il burattinaio stesso entra in scena e interagisce con i suoi pupazzi e col pubblico,che diviene così parte integrante e interattiva dello spettacolo.
Un’appassionante viaggio nell’universo musicale è quello proposto mercoledì 5 marzo alle 18 (scuole 3,4,5,6 marzo con il concerto dal titolo “La Chitarra” indicato dagli 8 anni in su.
Il lavoro intende tracciare un profilo del popolare strumento,molto amato dai giovani. Saranno illustrate le origini e l’evoluzione della chitarra e descritte le componenti organologiche e le caratteristiche sonore.
Il programma della serata propone brani riferibili agli ultimi due secoli di autori europei e sudamericani,spaziando dalla “musica colta” a quella di origine popolare.
Ancora musica ma anche tanta comicità con lo spettacolo “Meglio Tarde Che Mai” Con Franca Pampaloni E Luz Pierotto Regia Di Rita Pelusio (per tutte le età,si consiglia dai 6 anni) in scena mercoledi 2 aprile alle 18 (per le scuole 31 marzo,martedi 1 e mercoledi 2 aprile. “Meglio tarde che mai” è uno spassoso gioco clownesco con pochissime parole,sonorità inedite alternate ad arie classiche in esecuzioni impeccabili che fanno da sottofondo ad animazioni di figura,gags virtuose e surreali,trucchi di magia. Un concerto comico,insomma,capace di incantare e divertire un pubblico di ogni età.
A chiudere la rassegna sarà mercoledì 7 maggio alle 18 “Pinocchio” Fiaba musicale di Domenico Carboni,tratta dal Pinocchio di Collodi,regia di Alfredo Ruscitto,indicato in particolare dai 3 agli 11 anni,spettacoli per le scuole: 6,7,8,9 maggio. Scritto da Carlo Collodi nel 1881,“Pinocchio,Storia di un Burattino” rimane tra le opere italiane più tradotte e vendute al mondo. Il fascino di questa fiaba probabilmente dipende dal fatto che dentro “Pinocchio” c’è tutto. Fellini diceva che bastava aprire il libro di Collodi in una qualsiasi pagina e dentro ci avremmo trovato uno spunto,un’idea,un pensiero interessante.
Domenico Carboni ne ha tratto una fiaba musicale,dedicata ai più piccoli ma in grado di affascinare anche i ragazzi più grandi. La magia del teatro coinvolge e trasporta gli spettatori in maniera più profonda perché tutto avviene realmente sotto i loro occhi: gli attori recitano,danzano e cantano le allegre melodie composte appositamente da Salvatore Rizzu.

Ufficio Stampa Monica De Murtas

62 eventi pubblicati

8 notizie pubblicate

0 aziende pubblicate

Meteo

Min. °C
Max. °C
/ °C
/ °C
/ °C
/ °C
/ °C
/ °C
Il Meteo.net

# Altri Eventi

  • Facebook
  • Instagram
  • Twitter
  • Google+
  • Youtube
  • Feed

TERRA DE PUNT SRL P.IVA 03794090922

Numero REA: 298042 - Iscrizione ROC: n. 32207

SARDEGNAEVENTI24 è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Sassari n. 1/2018

Sede Legale: Via Anglona 7, 09121 Cagliari

Sede Operativa: Viale Trento 15, 09123 Cagliari

X
en Englishfr Françaisde Deutschit Italianopt Portuguêses Español