Italia Eventi 24
LinguaIT
Trio Boutros “I Concerti di Primavera” a Sassari
Il Talisman con violino,chitarra e ballerina
30/04/2013

Metti in evidenza il tuo evento

Per l’undicesima edizione della rassegna I Concerti di Primavera

Martedì 30 aprile ore 21 Palazzo di Città
Trio Boutros
Laurent Boutros chitarra
Caroline Pearsall violino
Julieta Cruzado danza

Talisman
A. Katchaturian Andantino
Berceuse (da Gayaneh)
L. Boutros Journal d’Istiklal (dalla Suite Caucasienne)
Chanson populaire armenienne (violino solo)
Freddo e Caldo
Oriental Milonga
A. Yupanqui Zamba da Vargas (chitarra sola)
A. Ramirez Alfonsina y el Mar
L. Boutros Ararat
Amasia
E. Satie Gnossienne N°1
Talisman é uno spettacolo le cui radici si snodano e si immergono in tutti i luoghi e differenti culture con l’emozione e la ricchezza dovute alla scelta delle sue musiche e all’interpretazione della danza.

Ci fa viaggiare attraverso i continenti fra oriente e occidente toccando la diversità culturale su un repertorio che va da Bach a Satie ou Ysaie oltre alle composizioni originali di Laurent Boutros,chitarrista e compositore inspirato dalle musiche popolari d’Armenia e altri paesi Caucasici.

Lo spettacolo é interpretato da un trio Danza,Violino e Chitarra che interagisce fondendo l’universo musicale alla gestualità corporea.

La ballerina e coreografa Julieta Cruzado,utilizza la gestualità neoclassica per esprimere le sue idee nel modo più intenso. La sua ricerca la porta verso un’espressione corporea del gesto che per la sua forma,la sua densità e la sua natura provoca un emozione artistica che trascende la semplice interpretazione,conducendoci verso dei momenti inattesi alternando movimenti fluidi e interrotti e silenzi espressivi dialogando complicemente con gli altri musicisti. Talisman crea quindi un’esperienza viva,singolare e unica!
Laurent Boutros comincia i suoi studi all’età di 12 anni,al conservatorio comunale di Alfortville,nella regione Parigina. Il suo incontro nel 1984 con il maestro argentino Raùl Maldonado sarà determinante.

Sotto la sua guida studia per alcuni anni il repertorio classico e il folclore sudamericano.
Ottiene il premio Premio dell’Ecole Nationale di Musica d’Yssy les Moulineaux nel 1992.
Laurent Boutros avverte in sè l’afflato delle suo origini: nato in Francia da genitori di origine armena,trova la sua « strada » musicale in una scrittura dalle sonorità levantine,ed inspirato dalle musiche tradizionali dell’ Armenia e di altri paesi del Caucaso.

Dal 1993,appaiono nel catalogo delle Editions Henry Lemoine diverse sue pubblicazioni. Dal 1997,Laurent Boutros si esibisce in tournées in Europa,in Asia,e in America Centrale.

È docente di chitarra e Direttore dell’Ecole de musique de Bures sur Yvette.
Da alcuni anni,la sua musica è regolarmente eseguita e incisa da numerose formazioni tanto in Francia quanto all‘estero: Sarah Chenal e Olivier Pelmoine,Thibault Cauvin,Toshiji Ishii,Krzysztof Pelech e Jan Jakub Bokun.

Nel 2004,aderisce alla richiesta del Centre National d’Art Contemporain Georges Pompidou per comporre e incidere alla chitarra un’opera su «Le Carnaval d’Arlequin» per l’esposizione dedicata a Joan Miro,«La Naissance du Monde».

Nel 2007 è stato ospite al Festival international de guitare de l’île de Ré (Francia),al Rencontres internationales de la guitare d’Antony (Francia),al Bath international Music Festival (Inghilterra); ha tenuto inoltre una conferenza sulle sue composizioni all’Instituto Superior del Arte de l’Avana (Cuba) il 1 novembre 2007.

Nel gennaio 2007,viene pubblicato il suo ultimo disco,intitolato «Une guitare en Arménie»,con sue composizioni per chitarra sola,duo e trio. Dalla prefazione del produttore canadese d’origine armena Atom Egoyan: « Laurent Boutros è riuscito cogliere l’anima della tradizione popolare Armena in un modo avvincente e nuovo.

Queste belle composizioni,che uniscono un lavoro di arrangiamento a una reinterpretazione sensible,propongono un viaggio spirituale evocativo e delicato. Boutros è un chitarrista d’eccezione e queste opere rappresentano un contributo importante al repertorio… ».

Caroline Pearsall è nata a Southampton,in Inghilterra,da genitori musicisti. Ha studiato al Conservatorio di Birmingham con Philippe Graffin,Peter Thomas (CBSO),David Angel (Maggini Quartet) e Rohan Sarum (Arditti Quartet).

Ha vinto il concorso di Musica da Camera Sylvia Cleaver con il trio. La sua curiosità e il fascino esercitato su di lei da nuovi timbri e tecniche del violino l’ha portata a contatto con i gruppi di musica contemporanea Ensemble Multilaterale,Esemable Alma Viva (con Pablo Marquez) e Ars Nova.

A partire dal 2003,dopo aver studiato con Juan José Mosalini e Gustavo Beytelmann sposta il suo interesse verso il tango argentino.

Da allora ha suonato con numerosi gruppi di tango come Daniel Melingo (Nice Jazz Festival,Le Printemps de Bourges,Oslo World Music Festival,Radio Latina,Radio Inter),Mala Pinta (Classic FM,Royal Albert Hall,Palazzo Paradiso Roccia),Septeto La Academia (Festival d’Ile de France,Zurich Tango Festival),il Grand Orchestra Juan Mosalini,Montreal Ensemble Tango Quintet El Despues,Gustavo Gancedo,William Sabatier,Tango Orquesta Imperial,La Chicana,Linea Tiger Amelitar Baltar … con i quali si è recata in tournee in Marocco,Algeria,Spagna,Francia,Belgio,Svizzera,Olanda,Svezia,Inghilterra,Scozia,ecc.

Nel 2006 ha vinto una borsa di studio Stephen Arlen per recarsi al festival internazionale di tango di Buenos Aires e frequentare i corsi di celebri violinisti come Pablo Agri,Ramiro Gallo,Leonardo Ferreira e Mauricio Marcelli,traendo una profonda ispirazione dalle loro idee musicali e dal ritmo della vita nella grande capitale.

Nel 2009 ha fondato la London Tango Orchestra,ottenendo nello stesso periodo il Master in Etnomusicologia presso il Royal Holloway University of London. C

aroline Pearsall sta sviluppando Il suo interesse per la musica nel mondo attraverso gli incontri con Laurent Boutros (musica armena),con il quale ha suonato in Francia,in Svizzera e in Italia,e con Les Fleurs Noires (tango contemporaneo),con il quale ha eseguito tournee in Medio Oriente,Europa e Argentina.

Julieta Cruzado é nata nel 1977 in Argentina,dove comincia i suoi primi passi di danza a 6 anni presso lo Studio "Reginato".

All’età di 11 anni ottiene la medaglia d’oro al Concorso Internazionale di Lima (Perù) ed é premiata in numerosi Concorsi "Danza Latino-Americana " fra cui quello del Cile nell’anno 2000.

Nel 1991 entra a far parte della compagnia Cubana "La joven guardia" a Buenos Aires e nel 1992 é ammessa alla prestigiosa Scuola di Danza "Zentrum Hambourg John Neumayer" ad Amburgo. Alla fine dei suoi studi rientra nell’America del Sud dove fa parte di varie compagnie di Danza sudamericane: la "Ballet Camara" del Teatro di Santiago del Cile,il " Ballet Juvenile" dell’Università di Tucuman e la "Compagnia Municipale" d’Assuncion,Paraguay.

Bruciando rapidamente le tappe viene promossa quadriglia ,soggetto e,nel 1997,Prima ballerina. Nel 1998 si stabilisce a San Miguel de Tucuman dove ritorna a far parte del "Balletto Stabile della Provincia di Tucuman" calcando la scena accompagnata da grandi vedette Internazionali quali Maximiliano Guerra e Cecilia Kerche.

Si stabilisce poi in Francia dove dal 2008 é titolare del DE (Diplome d’Etat) e insegna al Conservatorio di Musica e Danza "A.M.Gretry" di Montmorency. Nel 2011 é invitata alla 13° edizione delle"Nuits Musicales de Cieux".

Nel 2012 nasce la "Compagnia Musidanza" all’interno della quale é promotrice del progetto "TRIO",danza ,violino ,chitarra: crea e interpreta lei stessa le coreografie,utilizzando come base la tecnica classica per dirigersi poi verso una gestualità neoclassica e affermare l’espressione del gesto e le sue varie caratteristiche: forma,densità e natura. Julieta Cruzado risiede in Francia,dove lavora come insegnante,ballerina e coreografa.

Come in passato,gli abbonati del 2012 avranno possibilità di assicurarsi i posti acquistati l’anno scorso (entro il 1° marzo) e,con gli abbonati del 2011,potranno comprare l’abbonamento per i 10 spettacoli a un prezzo speciale.
Abbonamenti
INTERO Euro 60 RIDOTTO A Over 60 Euro 50
RIDOTTO B Under 25 e Abbonati Concerti di Primavera 2011 e 2012 Euro 40
RIDOTTO C Studenti fino anni 18 e studenti Conservatorio Euro 20.
Biglietti serali
TEATRO VERDI Platea Primi Posti e Palchi Euro 15 Platea secondi posti e Galleria Euro 12
PALAZZO DI CITTA’ INTERO Euro 10 RIDOTTO Over 60 e Under 25 Euro 8

Organizzazione

ellipsismusica@yahoo.it
079 298371 Cell. 339 2206362

Associazione Culturale Musicale Ellipsis

15 eventi pubblicati

0 notizie pubblicate

0 aziende pubblicate

Meteo

Min. °C
Max. °C
/ °C
/ °C
/ °C
/ °C
/ °C
/ °C
Il Meteo.net

# Altri Eventi

  • Facebook
  • Instagram
  • Twitter
  • Google+
  • Youtube
  • Feed

TERRA DE PUNT SRL P.IVA 03794090922

Numero REA: 298042 - Iscrizione ROC: n. 32207

SARDEGNAEVENTI24 è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Sassari n. 1/2018

Sede Legale: Via Anglona 7, 09121 Cagliari

Sede Operativa: Viale Trento 15, 09123 Cagliari

X
en Englishfr Françaisde Deutschit Italianopt Portuguêses Español