CABRAS ATTIVA L’APP MUNICIPIUM E VA ONLINE CON IL NUOVO SITO ISTITUZIONALE

CABRAS ATTIVA L’APP MUNICIPIUM E VA ONLINE CON IL NUOVO SITO ISTITUZIONALE

A Cabras cresce l’offerta informativa riservata al cittadino attraverso l’adozione della nuova applicazione per lo smartphone, l’app Municipium, già attiva con successo in più di mille enti italiani, che si aggiorna in conformità con il sito e permette all’utente di restare sempre informato sulle notizie importanti, gli avvisi di allerta e le novità del Comune.

Non solo l’app, ma anche il sito istituzionale presenta una nuova veste, uniformandosi alle nuove prescrizioni dell’Agenzia per l’Italia Digitale (AgID) in tema di Cittadinanza Digitale stabilite a livello nazionale per tutte le Pubbliche Amministrazioni, secondo i principi di progettazione definiti dal Dipartimento per la trasformazione digitale per una migliore accessibilità e usabilità e una più efficace architettura dell’informazione.

L’aggiornamento del sito comunale è stato realizzato su proposta dell’assessorato all’Innovazione attraverso l’ottenimento del finanziamento PNRR, pari a 155 mila euro, della Misura 1.4.1 “Esperienza del Cittadino nei servizi pubblici”. L’uniformazione dei siti istituzionali agevola l’utente, che acquisisce una certa padronanza dello strumento e riesce più facilmente a navigare nelle varie piattaforme web degli enti locali. Resta sempre disponibile lo Sportello Telematico Polifunzionale, attraverso il quale l’utente ha la possibilità di inviare pratiche o richieste comodamente da casa e a qualsiasi ora, evitando la coda allo sportello.

L’applicazione è invece scaricabile attraverso il PlayStore per i dispositivi Android e AppStore per Ios e per connettersi al Comune di Cabras sarà sufficiente impostarla tramite la ricerca del Comune di interesse.
Municipium app permette una comunicazione semplice e immediata a doppio senso: il Comune può informare i propri cittadini e i cittadini possono interagire con il proprio Comune.

L’app offre infatti al Comune la possibilità di inviare comunicazioni istantanee con il sistema di notifiche push, e di indicare gli eventi presenti sul territorio. I cittadini possono condividere eventi e news comunali via sms, WhatsApp e social network direttamente dall’app e possono consultare facilmente le mappe dei punti di interesse del Comune, aggiornati con le informazioni di contatto e gli orari di apertura.

Municipium fornisce anche un’ampia gamma di servizi per la raccolta differenziata porta-a-porta: all’interno ci sono informazioni sull’ecocentro comunale, il ritiro rifiuti ingombranti e un glossario per differenziare correttamente i rifiuti.

Inoltre, i cittadini possono mettersi in diretto contatto con il Comune grazie alla comoda funzione delle Segnalazioni, con cui possono inviare richieste di intervento geolocalizzate e corredate di foto, per esempio di un cartello stradale rovinato o una buca nell’asfalto, e allo stesso modo comunicare i propri suggerimenti al Comune tramite la categoria di segnalazioni Idee e proposte. Grazie al modulo Protezione Civile, il Comune può infine informare i cittadini sugli stati di allerta del territorio, comunicare bollettini meteo e rendere disponibili utili norme di comportamento da attuare in caso di emergenza.

“L’obiettivo è quello di migliorare l’esperienza dei servizi pubblici digitali. Da oggi il cittadino ha a disposizione un’interfaccia coerente, fruibile e accessibile, in conformità con quanto previsto dalle linee guida. Con Municipium l’Amministrazione si apre sempre di più all’ascolto. Saremo ancora più attenti alle segnalazioni e ai consigli, rendendo più efficiente l’attività sul territorio” ha affermato il Sindaco Andrea Abis.

“Il sito internet comunale aveva avuto un restyling già nel 2019, con un primo adeguamento del design alle linee guida della Pubblica Amministrazione, migliorando l’accessibilità dei dispositivi mobili. L’app Municipium si aggiunge ai vari canali di informazione già attivi quali i social Facebook, Instagram e Youtube e i Canali Whatsapp e Telegram istituzionali attivati di recente, rendendo Cabras fra i Comuni più all’avanguardia nell’ambito della comunicazione con l’utente. Resta naturalmente sempre valido il tradizionale sistema a sportello, secondo gli orari degli uffici comunali” ha dichiarato l’Assessora all’Innovazione Alessandra Pinna.

Share via
Copy link
Powered by Social Snap