Italia Eventi 24
LinguaIT
L’Epifania in Sardegna: tra vecchie e nuove tradizioni
I bambini di tutta l'isola non hanno sempre aspettato il passaggio della befana, ma anche tanti anni fa non mancavano tradizioni ricche di doni, pietanze tipiche e magia.

Le tradizioni dell'Epifania in Sardegna tra passato e presente.

Oggi la chiamiamo “La Befana”, appendiamo calze destinate a essere piene di dolciumi di tutti i generi nelle nostre case e aspettiamo il passaggio di una anziana signora con “le scarpe tutte rotte” e una scopa magica e volante. Ma in Sardegna l’Epifania non è sempre stata solo questo.
La nostra terra, infatti, possiede un grandissimo numero di ricorrenze e tradizioni legate al giorno dell’Epifania che hanno una storia molto antica. “La Befana”, come la chiamiamo oggi, infatti, è una festa relativamente “recente” che non ha origine nella nostra terra ma è stata “importata” per diventare poi, con il tempo, la principale ricorrenza. “Sa pasca de is tres Reis” (o Urreis o Guerreis a seconda della zona), così era chiamata la ricorrenza della notte tra il cinque e sei gennaio, e i bambini di tutta l’isola non aspettavano la befana ma l’arrivo dei tre Re Magi, portatori di oro, incenso e mirra e di tanti doni per tutti loro (ma non contenuti dentro alle, oggi classiche, calze).
Altre tradizioni legate a questa festa sono di tipo culinario. Era usanza in alcune zone, ad esempio, cucinare un impasto dolce e nascondervi un cece, una fava e un fagiolo e, chi avesse trovato uno di questi nella sua fetta, sarebbe stato fortunato per tutto l’anno nuovo (una tradizione che pare essere di influenza catalana). Un’altra tradizione di alcune zone era quella di preparare delle focacce decorate in diversi modi (a seconda della zona cambiano il nome e l’aspetto) e spezzarle, il giorno dell’Epifania, sul capo del bambino più piccolo della famiglia, in segno propiziatorio e di passaggio dal vecchio al nuovo.
Anche ai bambini di tanti anni fa, insomma, non mancavano i doni e le pietanze, anche se non contenute in una calza. Quella antica era un’Epifania ricca di tradizioni che non hanno molto a che fare con quella che noi conosciamo oggi ma, anche senza scope volanti, agli occhi di grandi e piccini avevano comunque e sicuramente tantissimo fascino e magia.

Letizia Luciano

0 eventi pubblicati

15 notizie pubblicate

0 aziende pubblicate

# Altre Notizie

  • Facebook
  • Instagram
  • Twitter
  • Google+
  • Youtube
  • Feed

TERRA DE PUNT SRL P.IVA 03794090922

Numero REA: 298042 - Iscrizione ROC: n. 32207

SARDEGNAEVENTI24 è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Sassari n. 1/2018

Sede Legale: Via Anglona 7, 09121 Cagliari

Sede Operativa: Viale Trento 15, 09123 Cagliari

X
en Englishfr Françaisde Deutschit Italianopt Portuguêses Español