Italia Eventi 24
LinguaIT
SARDINIA FOOD AWARDS, GLI OSCAR DEDICATI AI PRODUTTORI AGROALIMENTARI
Pula

il ogo di Sardinia Food Awards

Trecento circa i prodotti isolani arrivati in concorso per conquistare un bollino di eccellenza mentre, l’anno prima, erano stati poco più di 250 suddivisi nelle categorie vino, olio, pasta, miele, pane carasau, formaggi, salumi, bottarga e dolci.

Il boom di iscrizioni per il 2022 al Sardinia Food Awards conferma che l’agroalimentare sardo ha voglia di emergere e che l’iniziativa ideata da Donato Ala e patrocinata dal Ministero delle Politiche agricole e dalla Regione Sardegna, continua a crescere, edizione dopo edizione. L’obiettivo? Promuovere, valorizzare, premiare e creare opportunità di crescita per le eccellenze agroalimentari dell’isola.

E questa è la settima. «Sette anni non sono pochi e sono passati veloci», dice Ala a SE24 che si volge al 2015, quando tutto ebbe inizio nel suo lavoro nel mondo del golf che abbinava spesso l’aspetto gastronomico: «Ho pensato a tutti i vari premi nell’agroalimentare ma nessuno premiava l’azienda. Ecco com’è nata l’idea di realizzare non esattamente un concorso ma un vero progetto di promozione regionale».

Sono infatti forti le prospettive di sviluppo nel mercato estero e le aziende tramite il progetto giunto alla settima edizione, entreranno in contatto con buyer Italiani ed esteri, sia in Europa che in America oltre che nel canale Horeca più sensibile alle piccole produzioni di eccellenza. L’ideatore non cela l’orgoglio di poter contribuire al successo anche commerciale di moltissime aziende agroalimentari grazie al progetto.

In questa edizione torna la categoria birra artigianale e una novità per l’olio, con oltre 40 aziende iscritte quest’anno, che ha previsto le sottocategorie Evo, Dop e Bio. Inoltre sarano assegnati alcuni premi speciali e il miglior packaging di categoria. «In questi anni le aziende si sono evolute parecchio nella ricerca, nel packaging, nella sostenibilità. Sta succedendo in diverse regioni e guardando la Sardegna ho notato l’evoluzione che mi fa bene sperare», precisa Ala a SE24

Ma la grande novità è che da quest’anno viene lanciata l’edizione nazionale, l’Italy Food Awards, dopo che i Food Awards sono stati portati anche in Toscana, Piemonte, Veneto, Puglia ed Emilia Romagna. Non è un laoro da poco. «Siamo in contemporanea su sei regioni piu l’evento nazionali», sorride spiegando che al momento nazionale partecipano di diritto tutti i vincitori dei Sardinia Food Awards oltre a tutte le aziende delle altre regioni italiane non coinvolte da food awards regionali.

Sabato 9 luglio, nella cornice del bordo piscina di Is Molas Golf & Resort, il Galà di premiazione, presentato da Valentina Caruso che condurrà la serata insieme all’organizzatore e ideatore dei Sardinia Food Awards. Donato Ala si augura di continuare a rafforzare la sinergia con sponsor e partner, oltre che con la Regione e l’assessorato all’Agricoltura guidato da Gabriella Murgia. Il mondo dell’agroalimentare è presente. «I produttori ci stimano perché non facciamo business e diamo loro una vetrina», conclude.

Manuela Vacca

 

Documenti Allegati

SardegnaEventi24.it

SardegnaEventi24.it

401 eventi pubblicati

55 notizie pubblicate

0 aziende pubblicate

# Altre Notizie

  • Facebook
  • Instagram
  • Twitter
  • Google+
  • Youtube
  • Feed

TERRA DE PUNT SRL P.IVA 03794090922

Numero REA: 298042 - Iscrizione ROC: n. 32207

SARDEGNAEVENTI24 è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Sassari n. 1/2018

Sede Legale: Via Anglona 7, 09121 Cagliari

Sede Operativa: Viale Trento 15, 09123 Cagliari

X
en Englishfr Françaisde Deutschit Italianopt Portuguêses Español