La tartaruga Caretta Caretta salvata a Stintino

Lunedì 3 ottobre 2022 alla spiaggia de La Pelosa alle ore 11, torna in mare la tartaruga Caretta Caretta recuperata il 10 giugno scorso dopo il percorso di riabilitazione al CRAMA.

Il giovanissimo esemplare di Caretta caretta era stato recuperato il 10 giugno scorso nelle acque di Coscia di Donna (Stintino), a seguito della segnalazione di un pescatore sportivo e della Capitaneria di Porto di Porto Torres.

L’animale si trovava a circa 50 metri dalla costa, in stato di galleggiamento, impigliato ad un sacco di plastica con la pinna anteriore e posteriore ed è stato recuperato con non poca difficoltà (date le condizioni del mare avverse) grazie al supporto del personale Forestale della BLON di Alghero.

La tartaruga, con evidenti ferite di strozzamento negli arti interessati, era stata sottoposta alla visita da parte del Veterinario del Centro Recupero Animani Marini del Parco Nazionale dell’Asinara per essere quindi poi ospedalizzatoa.

La terapia praticata ha permesso la completa guarigione di Valentino, come è stata chiamata, ed attualmente le sue condizioni sono ottime. La plastica rappresenta sempre di più una minaccia per il mare e gli animali marini come le tartarughe, vittime dell’ingestione accidentale e di intrappolamento da plastica.

L’evento è organizzato dall’Amministrazione comunale di Stintino, dal Parco Nazionale dell’Asinara e dal Centro Recupero Animani Marini Asinara (CRAMA).

Share via
Copy link
Powered by Social Snap